Possibilità di barca a vela Beneteau 43 ft (lunghezza 13mt) 3 cabine doppie con bagnoOspitalità: minimo 2 pax max 4 paxIl programma potrà subire variazioni per condizioni meteo marine sfavorevoli.Preventivo su richiesta e secondo disponibilità natanti

1° giorno:

Arrivo dei signori clienti a Porto Lotti alla Spezia, incontro con lo skipper per breve breafing. Cena libera. Notte a bordo.

2° giorno: Porto Lotti – Golfo dei Poeti -Porto Lotti

Prima colazione a bordo.  Partenza per un’escursione meravigliosa, si scoprirà il Golfo della Spezia. Si veleggerà per fare il giro delle isole, Palmaria, Tino e Tinetto che formano l’unico arcipelago della Liguria. Tempo libero per la balneazione. Arrivo a Portovenere. Pranzo libero. Ore 15.00 incontro con la guida e visita del borgo fortificato genovese. Tempo libero a disposizione. Rientro a Porto Lotti. Cena libera. Pernottamento a bordo.

3° giorno: La Spezia-Viareggio

Prima colazione a bordo e partenza per Viareggio. Giornata di completo relax a bordo con soste per la balneazione lungo la costa. Pranzo a bordo. Cena libera a Viareggio. Pernottamento a bordo.

4° giorno: Viareggio-Forte dei Marmi-Pietrasanta-Viareggio

Prima colazione a bordo. Ore 9.30 incontro con autista e guida. Partenza per Forte dei Marmi, elegante località balneare, tempo libero per lo shopping al mercato considerato una boutique a cielo aperto. Pranzo libero a Forte dei Marmi. Ore 14.30 partenza per Pietrasanta, cittadina considerata la capitale dell’Arte moderna. Passeggiando per le sue viuzze si possono incontrare opere d’arte di artisti contemporanei come Igor Mitoraj o Fernando Botero. Visita anche alla bellissima chiesa di San Martino. Rientro al porto di Viareggio. Cena libera. Pernottamento a bordo.

5° giorno: Viareggio-Marina di Cecina

Prima colazione a bordo. Giornata in completo relax in mare con soste lungo la traversata per la balneazione. Pranzo a bordo. Arrivo a Marina di Cecina. Cena libera. Pernottamento a bordo.

6° giorno: Marina di Cecina – Volterra – Bolgheri – Museo sensoriale del vino – Marina di Cecina

Prima colazione a bordo. Ore 9.00 incontro con la guida e autista. L’escursione permette di conoscere una Toscana differente. Partenza per Volterra, antica città etrusca murata, del IV secolo a.C. già abitata nel neolitico. Dell’epoca etrusca rimangono parte delle mura, con le originali porte dell’Arco e di Diana, la necropoli. Ha un centro storico medievale ben conservato che si è sviluppato all’interno delle mura Nel Medioevo Volterra riuscì a diventare libero comune, prima di cadere nelle mani dei Medici di Firenze. Cuore della città è piazza dei Priori, dove sorgevano i palazzi del potere. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento a Bolgheri, bellissimo borgo medievale che si trova tra le colline e la costa toscana anticamente dominata dagli Etruschi, zona di antichissima tradizione vinicola. A partire dal ‘700 il conte della Gherardesca fondatore della cittadina sorta sul sito dell’antico borgo e del castello distrutti nel 1393, diede nuovo impulso allo sviluppo economico di quest’area. Bolgheri in breve divenne uno dei cardini della produzione vinicola toscana e un importantissimo centro agricolo. Dopo una crisi della produzione vinicola verificatasi dopo la seconda guerra mondiale, negli anni 1970 vide la nascita di grandi vini quali il Sassicaia e l’Ornellaia. Si arriva a Bolgheri percorrendo il Viale dei Cipressi, reso famoso dalle poesie del poeta Giosuè Carducci e realizzato nel 1831 in seguito al raddrizzamento della Via Aurelia. Passeggiata nel borgo e tempo libero. Trasferimento a Donoratico e visita al Museo Sensoriale e Multimediale del vino. Questo museo che si trova in un’antica fattoria dei Conti della Gherardesca, è stato concepito per raccontare la storia del vino dagli etruschi in poi, l’allestimento è del premio Oscar Dante Ferretti. Rientro al porto di Marina di Cecina. Cena libera. Pernottamento a bordo.

7° giorno: Marina di Cecina- Porto Ferraio

Prima colazione a bordo. Partenza per l’Isola d’Elba. Pranzo libero a Porto Ferraio. Ore 15.00 incontro al porto con la guida per la visita del centro storico di Porto Ferraio che deve il suo nome al ferro e alle miniere che fecero la fortuna dell’Isola d’Elba nel XIX secolo. Napoleone Bonaparte vi passò il suo esilio e fu lui a farla diventare capoluogo dell’isola. Visita alla residenza napoleonica Villa dei Mulini. Cena libera e pernottamento a bordo.

8° giorno: Isola d’Elba

Prima colazione a bordo. Giornata in completo relax veleggiando attorno all’Isola con soste per la balneazione. L’isola dalle cento spiagge e dai mille sentieri, che offre il suo mare cristallino a tutti gli sport e la sua terra profumata dalla macchia mediterranea a tutti i percorsi a piedi, mountain bike, a cavallo, nacque secondo la leggenda dalla collana di Afrodite. Abitata già dal paleolitico superiore, la sua storia si sviluppa in tutte le epoche umane perché era un punto di passaggio obbligato in Mediterraneo, ricca di miniere di ferro, acque termali e fanghi, con una ricca agricoltura e eccellenti vini.  Pranzo a bordo. Rientro a Porto Ferraio. Cena libera. Pernottamento a bordo.

9° giorno: Porto Ferraio- Marina di Pisa.

Prima colazione a bordo. Giornata in completo relax. Lungo la traversata soste per la balneazione. Pranzo a bordo. Cena libera. Pernottamento a bordo.

10° giorno: Marina di Pisa- Lucca-Pisa- Marina di Pisa

Prima colazione a bordo. Ore 9.00 incontro con autista e partenza per Lucca. Incontro con la guida a Porta San Pietro. Visita della città toscana nota per le sue Mura e le sue chiese. Passeggiata nel centro storico con la Cattedrale di San Martino bellissimo esempio di chiesa gotica che al suo interno custodisce innumerevoli opere d’arte. La visita prosegue verso la casa natale di Giacomo Puccini, la chiesa di San Michele in Foro per finire in Piazza dell’Anfiteatro. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza in NCC per Pisa. Incontro con la guida per visita della Piazza dei Miracoli dove si trovano i monumenti celeberrimi della Cattedrale di Santa Maria, il Battistero, il Cimitero Monumentale e la Torre Pendente. Rientro a Marina di Pisa. Cena libera e pernottamento a bordo.

11° giorno: Marina di Pisa – Marina di Carrara

Prima colazione a bordo. Pranzo libero. Incontro con autista e guida e partenza per le Cave di Marmo sulle Alpi Apuane. Raggiunto il bacino di Colonnata comincia il tour in jeep per visitare una cava a cielo aperto dove la guida vi spiegherà il duro lavoro del cavatore. Degustazione in larderia del celeberrimo lardo di Colonnata. Visita al Museo del cavatore. Rientro in porto. Cena libera. Pernottamento a bordo.

12° giorno: Marina di Carrara- Porto Lotti

Prima colazione a bordo. Lungo la traversata tempo per la balneazione. Arrivo al Porto Lotti, Sbarco e fine dei nostri servizi.

Info e preventivi

Uniontour tour operator
Via Picedi Benettini 18
19038 Sarzana (La Spezia)

Responsabili

Mireille Duchamp

Responsabile Italia e area francofona

 0039 335 8436139


 
Paola Tonelli

Responsabile Italia e area ispanofona

 0039 347 2292119


Compila il modulo per prenotare o per chiedere delucidazioni e chiarimenti senza impegno. Ci impegnamo a risponderti al più presto.

INFORMATIVA PRIVACY


Gallery

Scopri gli altri pacchetti del nostro incoming individuali